TELEVEDREMO // LE NOVITA' DI RAIDUE PER L'AUTUNNO 2006


Dopo le indiscrezioni trapelate sulla nuova stagione di Italia 1, a partire dal prossimo autunno, ora delineamo un quadro di ciò che ci aspetterà – e che ha in serbo il direttore Antonio Marano – su RaiDue a partire dal prossimo settembre.

REALITY SHOW  //  Anche nella stagione 2006/2007 i reality-show rappresenteranno una fetta consistente della programmazione televisiva. RaiDue sembra destinata a sobbarcarsi in solitario il genere più in voga degli ultimi sei anni, e in produzione ci sono tre reality tutti firmati dalla Magnolia di Giorgio Gori. Confermato il tradizionale appuntamento con L’Isola Dei Famosi, arrivato al quarto appuntamento e con un cast di nomi in perfezionamento – oltre al nome del tennista Borg, si fa sempre più insistente la presenza di Valeria Marini, che sembra sia stata finalmente convinta da Simona Ventura. Per la soubrette tutte curve, infatti, oltre all’assalto isolaro si prevede un altro reality, la versione italiana di Simple Life, sempre in compagnia di Simona Ventura. Il format, già rodatissimo all’estero e che ha fatto al fortuna negli USA dell’ereditiera Paris Hilton, prevede la ripresa 24 ore su 24 del vip in questione in tutti i momenti della propria giornata, dalla colazione al giro per negozi. Neppure un’idea così tanto originale, visto che all’indomani della prima edizione dell’Isola Dei Famosi, la Rai sull’orda del travolgente successo aveva realizzato Casa Pappalardo, spiando ogni giorno le avventure della famiglia del cantautore sicuramente personaggio emblematico della prima edizione del reality. Senza contare l’altra ispirazione, questa volta di Italia 1, On The Road: prendi due ragazze e mandale alla scoperta del mondo – vi dicono niente Mascia Ferri e Alessia Fabiani spedite ad Ibiza a cincishciare? Il terzo reality in cantiere è tuttora in via di definizione: si sa soltanto che si  spierà la gente comune", e anche qua fantasia e innovazione saltatemi addosso. Nessuna novità dunque, nessun tentativo di evoluzione: si ritorna indietro e sempre con l’occhio aperto all’estero.

INFORMAZIONE  //  Dopo i continui rinvii e le posticipazioni, in autunno sarà la volta di Michele Santoro, il giornalista "epurato" dalla Rai berlusconiana ed ora pronto, dopo la veloce esperienza di europarlamentare e il "comizio" a Rockpolitik di Adriano Celentano, chiedendo la propria riammessione all’azienda in una scena a mio parere delle più patetiche e urticanti che la storia della televisione ricordi. Santoro condurrà Anno Zero, trasmissione di approfondimento e sicuramente di giornalismo d’assalto, il cui promo andato in onda alcuni mesi fa mescolava, in uno sfondo di abitazioni metropolitane con le persiane chiuse, frasi, suoni e voci provenienti dai programmi cosiddetti trash, i reality-show. Ci aveva già pensato Celentano, in una veste accomodante di predicatore e/o moralista, a sparare a zero sul genere: ora Santoro in qualche modo vuole elevarsi dal marasma attuale, ribadendo la sostanza sacra dell’informazione sull’inconsistenza dei reality-show.  Ma per ribadire la sacralità del giornalismo, era proprio necessaria la contrapposizione con i reality-show, un parallelismo banale e scontato? Bah. Vedremo che cosa ne uscirà fuori, sicuramente l’attesa è grande e il boom Auditel è assicurato.

SHOW  //  In autunno ritornerà pure La Grande Notte Del Lunedì, il varietà satirico di Gene Gnocchi cancellato ingiustamente un paio di anni fa da Massimo Ferrario, allora direttore di RaiDue: programma pungente ed ilare di cui si sente la mancanza. Un nome che circola insistente è invece quello di Michelle Hunziker, che è in scadenza di contratto con Mediaset e che potrebbe fare continuamente spola tra Rai e Mediaset, visto che il Biscione è pronto ad offrirle Striscia La Notizia e Paperissima, mentre l’azienda di Viale Mazzini ha in serbo l’accoppiata con Bibi Ballandi per la realizzazione di un supershow del sabato sera. Ma d’altronde non sarebbe l’unico one-woman-show: già Simona Ventura si era prenotata con Ballandi per produrre uno spettacolo incentrato tutto sulla conduttrice. La moda dell’one-man-show inizia a dilagare: dopo Celentano, e ora Crozza su La7, o sono eventi mediatici da dieci milioni di telespettatori, o finisco accantonati, come il flop di Teo Teocoli e la trasposizione catodica dello spettacolo teatrale Sono Tornato Normale. Con la velleità del salto professionale definitivo e la consacrazione al grande pubblico, il rischio è enorme, quindi prepariamoci a performance non sempre esaltanti. Ventura e Hunziker, rimboccatevi le maniche perchè il varietà tradizionale e i monologhi alla Celentano, se non si è Celentano, non sono imitabili con lo stampino, pena delusione del pubblico.

TELEFILM  //  Lost, che ha tanto fatto sorridere i dirigenti Rai, tornerà con la seconda stagione, ancora inedita in Italia – Fox la trasmetterà in estate, mentre la prima stagione sarà replicata in autunno da RaiDue – probabilmente nella primavera 2007, mentre a settembre 2006 ripiomberà in prima serata Desperate Housewives, pronte per la seconda stagione del telefilm che ha fatto impazzire l’America, anche se la critica USA è rimasta perplessa. C’è da dire però che gli ascolti della prima stagione delle Casalinghe Disperate – che sarà replicata dal 25 luglio in prima serata su RaiDue – si sono rivelati, dopo un’esordio col botto, non proprio esaltanti (media del 10% di share contro il 13/14% di Lost). Difficile, quindi, per la seconda stagione aspettarsi numeri esagerati anche perchè, da quanto si legge su Telesimo.it, è probabile che gli episodi trasmessi saranno tre a serata, per lasciare spazio a novembre alla dodicesima stagione di E.R. Autogol già prima della discesa in campo? Tra le novità proposte, a ottobre sarà la volta di Everybody Hates Chris, l’originale sit-com incentrata sulle peripezie e i capricci di un adolescente, che sta già andando in onda su Paramount Comedy e di cui in America se ne è parlato un gran bene. Subito in estate però non mancheranno le novità: RaiDue trasmetterà i nuovi episodi della serie Alias, The Dead Zone e Le Cose Che Amo Di Te. Naturalmente l’incognita maggiore è il trattamento che la rete riserverà ai telefilm. Saranno esenti finalmente tagli, cambiamenti di palinsesto dell’ultima ora e cancellazioni improvvise?

Annunci

2 responses to “TELEVEDREMO // LE NOVITA' DI RAIDUE PER L'AUTUNNO 2006”

  1. anonimo says :

    Hai anche qualche novità sul palinsesto autunnale di Mediaset?

  2. sbirciolo says :

    Dunque, l’azienda di Cologno Monzese non si è ancora sbottonata molto. Lo stesso Piersilvio Berlusconi era stato molto vago, annunciando un reality su Canale 5, ma non si sa ancora che cosa si tenga in serbo. Così rimangono soltanto indiscrezioni. Il ritorno di Paolo Bonolis in prima serata, forse con il rifacimento evoluto di Ciao Darwin, oltre alla seconda edizione de Il Senso Della Vita, la domenica pomeriggio dovrebbe essere nelle mani di Gerry Scotti, anche se Maurizio Costanzo ha rivelato di aver intenzione di tornare al lavoro per elaborare l’ennesima edizione della sua gestione. Sicuramente Serie A non sarà più nelle mani di Enrico Mentana, ma dovrebbe passare a Sandro Piccinini, che però è tentato pure da Sky, mentre Controcampo potrebbe passare ad Alberto Brandi. Gerry Scotti dà l’addio al pre-serale di Canale 5, che sarà occupato dal neo-arrivato Amadeus. Le conferme e le novità di Italia 1 invece le puoi trovare a questo link, visto che ne abbiamo già parlato. Su Rete 4 non è ancora trapelato nulla. Comunque nei prossimi giorni vedrò di riassumere le indiscrezioni anche per Mediaset, magari attendendo notizie un po’ più precise.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: