CUCUZZA-VENIER, QUANDO LA DIATRIBA E' IN-DIRETTA


Mi era sfuggito. Ma a DiPiùTv, per mano del gossipparo direttore Sandro Mayer, certamente no, specialmente quando si tratta di mirabolanti diatribe catodiche. Questa volta a finire sotto i riflettori è uno scambio indiretto di vedute tra Mara Venier e Michele Cucuzza. Il conduttore de La Vita In Diretta giovedì scorso ha mandato in onda un servizio sulla storica conduttrice di Domenica In, E fin qui nulla di così scandaloso, anche perchè volentieri si parla di personaggi della propria azienda. Certo, per decantarli e idolatrarli. Ecco, il servizio mandato in onda da Cucuzza agiva esattamente nella direzione opposta. La Mara domenicale veniva ritratta mescolata alle poco felici apparizioni a Canale 5 con il flop Ciao Mara e soprattutto insieme alla scazzottata mediatica Pappalardo-Zequila, che costò alla conduttrice uno stop forzato dal video per volere dei piani alti di RaiUno. Insomma, non proprio un ritrattino idillico, tutt’altro. E come ogni straordinarietà che esce dall’ordinario, il fatt(acci)o non ha perso tempo nel farsi notizia.

Il movente di tale comportamento da parte di Cucuzza – che fino a quel momento aveva sempre riservato uno spazio nel suo programma a Mara ogni venerdì – pare sia rintracciabile nell’intervista rilasciata alla Venier domenica 14 maggio da Paola Perego, invitata personalmente e, come fa sapere Mara, con il limpido benestare dei dirigenti Rai, nello spazio Domenica In…TV, un paio di orette dove Mara, oltre ad intavolare il talk-show finale, scambia battute e racconti con l’ospite vip di turno adagiato sulla poltroncina bianca. Da notare che Paola Perego appartiene ora a Mediaset e conduce Verissimo, guardacaso il diretto concorrente de La Vita In Diretta di Cucuzza, nonché facente parte della scuderia vip di Lucio Presta, alla quale aderisce pure Mara Venier oltre ad altri pezzi forti come Paolo Bonolis ed Amadeus – già alla concorrenza o in procinto. Insomma, Cucuzza non ha perso tempo a fare 2+2 e a pensare ad un sordido sotterfugio combinato di pubblicità e complotto pur di screditare il collega del pomeriggio quotidiano di RaiUno. E così via a una bella gettata di fango gratis sull’altra collega. La Venier naturalmente si è fatta sentire presso i responsabili del programma di RaiUno, che hanno addidato la sua intervista a Paola Perego: se ne andata via con un pugno di mosche. Francamente una diatriba imbarazzante, che di certo conferma quanto il clima in Rai sia sì baldanzoso e ilare, ma dannatamente fragile se si rovinano determinati equilibri, specialmente quando ci sono di mezzo personaggi resi forti dali responsi Auditel. Da sostenitore Mediaset sordidamente sogghigno – ma le magagne ogni tanto spuntano pure a Cologno Monzese…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: