IL PALINSESTO AUTUNNALE DI MEDIASET IN ANTEPRIMA


Domani sera, 10 luglio, Mediaset presenterà nell’inconfondibile e sontuosa conferenza stampa ai pubblicitari e agli addetti ai lavori, il palinsesto autunnale delle sue tre reti. Publitalia, la concessionaria pubblicitaria esclusiva di Mediaset, da qualche giorno ha pubblicato on-line i palinsesti ufficiali di Canale 5, Italia 1 e Rete 4, con annesso focus su tutte le novità che l’azienda proporrà al pubblico. Cambia la strategia editoriale: la parola chiave è produzione, e così si riducono da 35 a 12 le serate a tema film e passano da 21 a 45 le serate dedicate a programmi Mediaset. Diamo una veloce e furbesca occhiata alla programmazione autunnale di Mediaset, prima di assistere alla presentazione ufficiale di domani e prima di scandagliarla più approfonditamente nei prossimi giorni.

CANALE 5


La fascia mattutina, orfana del Tutte Le Mattine di Maurizio Costanzo, tornerà, dalle 9.00, ad essere presa delle repliche. Se, prima dell’avvento del Baffo in diretta, l’azienda replicava la puntata del Maurizio Costanzo Show della sera precedente, ora invece si alterneranno le repliche di Matrix e Il Senso Della Vita, rispettivamente il lunedì, mercoledì e giovedi, e il martedì e il venerdì. Poi spazio ad un telefilm e dalle 11.50 alle 12.30 tocca a Circus, il reality di Barbara D’Urso, per poi passare al tradizionale appuntamento con Vivere.

Riconfermata, a dispetto di rumors che la volevano come tappabuchi estivo, la soap-opera Tempesta D’Amore, autrice di ascolti interessanti. La produzione tedesca proseguirà la sua avventura fino al 16 ottobre ma dalle 16.20 alle 17.00, subito dopo Uomini E Donne e fino all’arrivo di Amici in day-time. Dalle 17.00 alle 18.00 piomba Maurizio Costanzo con Buon Pomeriggio, che per la prima volta darà la linea all’edizione pomeridiana del TG5, che concentra l’informazione in un flash di 5 minuti. Quindi è la volta di Circus, nella finestra quotidiana, fino alle 18.45, quando esordirà il nuovo game-show di Amadeus, del quale si saprà meglio soltanto domani nella conferenza stampa del Biscione.

In access-prime time, Teo Mammucari porterà avanti fino al 25 settembre la creatura di Antonio Ricci Cultura Moderna, poi riconfermatissima ritornerà Striscia La Notizia

La prima serata è invece alquanto frastagliata. Il lunedì ritorna Distretto Di Polizia, martedì è la volta di Bonolis e Luca Laurenti con un nuovo varietà sul quale ancora c’è il massimo riserbo (anche se pare si tratti di un game-show sullo stile di Affari Tuoi); il mercoledì spazio alle 6 puntate fiction Onore E Rispetto, con Virna Lisi e Gabriel Garko fino all’11 ottobre poi film e di nuovo Bonolis (non si sa se cambierà giorno di programmazione del suo show) dal 15 novembre. Il giovedì invece è preda della fiction in 6 puntate Codice Rosso, che il 19 ottobre lascerà spazio ad un altra fiction Mediaset, I Cesaroni, con Claudio Amendola – reduce dal fresco flop di 48 Ore – e Elena Sofia Ricci, per 13 appuntamenti. Il venerdì è la serata de Il Verdetto, o meglio Unan1mous, il nuovo prodotto concepito dalla mente di Maria De Filippi: al via il 1° settembre e ipoteticamente fino al 15, visto che la durata del programma è indipendente dalla volontà degli autori – ma ai pubblicitari una data dovevano pur dargliela. Dal 6 ottobre si prenota comunque la nuova edizione di Paperissima, affidata sempre a Gerry Scotti e Michelle Hunziker. Maria De Filippi dal 16 settembre condurrà pure C’è Posta Per Te il sabato sera, a diretta concorrenza con Ballando Con Le Stelle di Milly Carlucci. La domenica invece sarà la volta del serale di Circus (dal 17 settembre), mentre il 12 e il 26 novembre è la volta della fiction Distretto. Il 13 e il 14 novembre Mediaset segnala la fiction Nassiriya, con Raoul Bova.

La seconda serata si conforma ai pronostici: due serate per Il Senso Della Vita (lunedì e giovedì, quindi non consecutive), tre per Matrix (martedì, mercoledì e venerdì), che mantiene così la doppia sfida con Porta A Porta di Vespa. Il sabato alle 0.15 vede il ritorno di Terra e la domenica alle 0.45 torna Nonsolomoda sempre guidata dalla Toffanin.

La giornata in day-time del sabato non presenta particolati variazioni di rilievo rispetto alla precedente stagione: riconfermato Amici dal 14 ottobre dalle 14.10 alle 16.30, gli succederà la versione settimanale di Verissimo, che però parte il 30 settembre e sarà condotto da Silvia Toffanin (dalle 16.30 alle 18.05). Sulla nuova domenica di Canale 5 s’è detto molto, e i rumors erano fondati. Dalle 13.30 alle 18.00 lo spazio è affidato a Paola Perego e ai suoi reality, di casa a Buona Domenica, quindi dalle 18.00 alle 18.45 linea a Circus e ancora Buona Domenica versione Costanzo dalle 18.45 alle 20.00. Sparisce dunque Serie A, che trasloca su Italia 1, sempre in attesa delle sentenze sportive che attanagliano le 4 big.

ITALIA 1


La rete giovane di Luca Tiraboschi dal lunedì al venerdì, perlomeno in day-time, si mantiene stabile rispetto alla stagione precedente. Confermata la mattinata all’insegna dei telefilm (dalle 11.30 alle 12.30 debutta, tra l’altro, Squadra Emergenza) e il primo pomeriggio – che segue il confermato Studio Sport – imbandito di cartoni animati, che fanno incetta di ascolto, alle 15.00 ritorna il telefilm Paso Adelante, seguito alle 16.00 dagli episodi di Instant Star e di Zoey 101. Dalle 16.30 alle 18.30 lo spazio è occupato dal contenitore Bim Bum Bam. Dopo Studio Aperto delle 18.30, largo agli episodi di Dharma & Greg, fino al 22 settembre, quando lasceranno il posto alla terza edizione di Love Bugs, su cui piomba Martina Stella, in attesa ancora di sapere quale sarà il suo partner, che sostituirà Fabio De Luigi. Dalle 19.30 alle 20.30 sarà il momento di Beauty & The Geek, il nuovo reality – che attualmente va in onda, nella versione americana, su FoxLIfe -condotto da Federica Panicucci e proposto nella consueta finestra serale: subito dopo, dalle 20.30 prosegue Real Tv fino al 22 settembre, quando lascerà il campo alla seconda edizione del game show Il Mercante In Fiera, condotto con ottimi risultati da Pino Insegno.

La prima serata invece è rivoluzionata. Si parte il lunedì, con il serale di The Beauty & The Geek, che esordisce proprio lunedì 11 settembre fino al 30 novembre, mentre partirà a novembre Distraction, la cui seconda edizione, forte del 14% di share medio della prima, è sempre ferma nelle mani di Teo Mammucari. Il martedì è preda dei film, il mercoledì è catturato dai telefilm: la terza serie di The O.C. (ora in esclusiva sul digitale terrestre di Mediaset Premium) e Smallville, a partire però dal 29 novembre. Il giovedì, dal 7 settembre, vede il ritorno della Premiata Ditta con Teleditta, che dal 12 ottobre al 7 dicembre lancerà la staffetta ai colleghi de Le Iene Show. Il venerdì è ormai cult con C.S.I Miami, mentre il sabato si conferma family-friendly con i film per la famiglia e la domenica teatro della seconda serie, in chiaro, di Dr. House, fino al 19 novembre.

La seconda serata sarà invece monopolizzata dalla nuova produzione di Maurizio Costanzo, Altrove, che racconta la vita di alcuni carcerati, in una sorta di docu-reality: il lunedì da 0.00 alle 1.00, il martedì dalle 23.00 (e poi sostituito dalla nuova edizione de Il Bivio dal 28 novembre), il mercoledì, giovedì e venerdì in terza serata. Infatti mercoledì e giovedì in seconda serata lo spazio è destinato ai telefilm (la rete non ha ancora deciso quali), mentre sicure le presenze, al venerdì, di Prison Break, con gli episodi finali della prima serie, e i nuovi di The Shield.

Pochi cambiamenti nel day-time del sabato: mattinata divisa tra cartoni animati e telefilm, dalle 13.05 alle 13.30 si ride con Candid Camera, quindi Top Of The Pops che prosegue fino alle 15.30, poi film e telefilm (ancora non specificati) e dalle 19.00 alle 21.00 Italia 1 punta sull’animazione da grande schermo. Prima serata dedicata a film per la famiglia, poi a tutto calcio con Guida Al Campionato.

Anche la domenica mantiene le linee guida della tradizione di Italia 1: alle 11.00 spazio al wrestling, che scruta alle 12.00 l’arrivo di Gran Prix, che rimarrà fino al 5 novembre e poi sarà sostituito da telefilm. Guida Al Campionato non si schioda nel primo pomeriggio (13.05/14.30). Fino alle 17.00 la domenica è ad uso degli amanti del cinema, quindi ancora informazione sportiva con Domenica Stadio fino alle 18.10 e breve flash di Studio Aperto Sera, che si comprime in cinque minuti per lasciare spazio, alle 18.15, a Controcampo – Serie A, che si sposta così da Canale 5 e al timone sale Piccinini. Un lungo appuntamento per gli amanti del pallone che si conclude alle 20.00 con un telefilm e poi prima serata con Dr. House. In seconda serata Piccinini ritorna con Controcampo, evidentemente a dispetto della lotta per la sua successione.

RETE 4


La rete diretta da Giancarlo Scheri, che nell’ultima stagione ha sofferto oltremisura la diretta concorrenza di RaiTre, divenuta addirittura terza rete assoluta, facendosi beffe sia di RaiDue che di Italia 1, non modifica il suo target di riferimento (medio-alto, acculturato). La mattina vede, oltre a telefilm, la conferma dello spazio salute di Vivere Meglio (alle 8.30), quindi le telenovelas La Strada Per Avonlea e Febbre D’Amore. Rimane inchiodato alle 11.35 Forum, mentre alle 14.00 ci sarà un telefilm, poi ancora cultura alle 15.00 con le nuove puntate di SaiXChé e gli episodi, alle 16.00, di Sentieri. Un film accompagnerà l’arrivo del TG4, poi fino alle 20.00 la rubrica Sipario, e gli episodi di Walker Texas Ranger.

La prima serata è ancor più all’insegna di film e telefilm, con sprazzi di informazione e produzioni italiane. Lungometraggi il lunedì, la serie Il Giudice E Il Commissario il martedì, il ritorno di Irene Pivetti il mercoledì con Liberi Tutti, poi film il giovedì, in attesa del ritorno gradito di Mike Bongiorno con Il Migliore dal 5 ottobre, venerdì ancora film.

La seconda serata vede il lunedì la serie Special Victim Unit, seguita dalla finestra su Il Verdetto, il reality di Maria De Filippi di casa a Canale 5. Torna il telefilm 24 con la quarta serie il martedì, seguita da N.Y.P.D., I Bellissimi Di Rete 4 acciuffano il mercoledì e il venerdì, mentre il giovedì è l’ora di Alessandro Cecchi Paone con Appuntamento Con la Storia.

Poche novità anche nel day-time del sabato: alle 14.00 cultura con La Macchina Del Tempo, alle 16.00 la solita rubrica Ieri E Oggi In Tv, a cui succede Il Viaggiatore (e poi Donnavventura) e Pianeta Mare (alle 18.00). La prima serata vede il ritorno di Law & Order (e poi di Bones), quindi in seconda serata Special Victim Unit e la rubrica di informazione Kosmos alle 24.00. La domenica pure non si evolve: paralizzata la mattinata tra telefilm, sitcom, la Santa Messa, Pianeta Mare (dalle 10.55 alle 12.15) e Melaverde con la nuova edizione. Pomeriggio occupato interamente da film, poi arriva Colombo dalle 18.30 alle 19.00 e dalle 19.30 alle 21.00. Prima serata di cinema e seconda dedicata al Cinema Festival.

OBIETTIVI EDITORIALI  //  Dopo la stagione appena trascorsa affatto esaltante, questa volta ai piani alti del Biscione ci vogliono andare molto cauti. Gli obiettivi editoriali per l’autunno, infatti, sono al ribasso. Se un anno fa in prime time Canale 5 assicurava agli investitori almeno il 24,5% di share, ora si è scesi al 23,5% e pure Rete 4 cede mezzo punto, rimanendo all’8%. Stabile invece all’11% Italia 1, ma complessivamente Mediaset in prima serata passa dal 44% al 42,5%, con un punto e mezzo di share non rischiato agli investitori. In day time, invece, la cautela sale: Canale 5 passa dal 22,5% al 21,5%, Italia 1 dall’11,5% all’11% e Rete 4 dal 9% all’8,5%. Sommando, Mediaset assicura soltanto il 41%, rispetto al 44% di share di un anno fa. Previsioni eccessivamente pessimistiche, troppa cautela, anche alla luce del flop in termini di risultati dei diritti sportivi, che sicuramente avevano gonfiato le aspettative? Parrebbe di no, visto che anche per l’autunno 2004 Mediaset assicurava un tondo 44% di share sia in prime che in day time. A Cologno Monzese ci si vuole evidentemente proteggere adeguatamente le spalle, e francamente gli obiettivi editoriali paiono troppo al ribasso. Ma il rovescio della medaglia è dietro l’angolo: se Mediaset si dovesse attestare sui livelli di share della stagione scorsa, si griderebbe facilmente al successo, visti gli obiettivi piuttosto irrisori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: