I PALINSESTI AUTUNNALI DELLE TRE RETI RAI


Anche la Rai, nella tradizionale conferenza di Cannes, ha vuotato il sacco sulla programmazione autunnale delle proprie tre reti (fino al 2 dicembre). Benchè la Rai abbia deciso di partire con il 10 settembre come data d’avvio della stagione autunnale, la programmazione vera e propria esordisce il 18 settembre. Vediamola nei dettagli.

RAIUNO


La rete ammiraglia Rai concentra le proprie novità principalmente in prima serata. Il day-time invece scorre più o meno immutato, a partire dalla mattinata, accesa come da tradizione da Uno Mattina, affidata a Luca Giurato. Alle 11.00 la linea passa ad Alessandro Di Pietro e al suo Occhio Alla Spesa, per poi essere acciuffata da Antonella Clerici per la sua Prova Del Cuoco, riconfermatissima. Nel primo pomeriggio l’azienda di Viale Mazzini continua a puntare sulla soap-opera – finora fiascoSottocasa, che allunga dalle 14.10 alle 15.00, ancora in contrapposizione con CentoVetrine. Il telefilm Il Commissario Rex apre le danze pomeridiane con le ennesime repliche, poi subentra Caterina Balivo alle 15.50 con Festa Italiana, in un ideale collegamento con Michele Cucuzza, che dalle 16.15 riprende il timone de La Vita In Diretta. Il preserale è invece ad appannaggio di Carlo Conti, stakanovista estivo con Alta Tensione ma già da tempo posizionato sulla rotta de L’Eredità, orfana di Amadeus. La fascia di access-prime time è ancora da decifrare limpidamente: sembrano siano stati fugati i dubbi sul ritorno di Affari Tuoi, che sarà condotto da Flavio Insinna (che già appare nella sit-com Cotti & Mangiati, che sostituisce in estate il game show di RaiUno e di cui per ora non c’è traccia in autunno), anche di fronte alla pochezza spettacolare della possibile alternativa, Mister – Il Gioco Dei Cognomi, sperimentato senza eccessivi clamori di pubblico da Giancarlo Magalli, mentre a novembre dovrebbe esordire l’ennesima rubrica di attualità in pillole (non si sa ancora, al momento, se verrà riconfermato il DopoTG1, sul cui ritorno pesano le scelte di Clemente Mimun).

Dalle 21.00 in poi le acque di RaiUno si muovono. Anche se la predominanza è color fiction: domenica, lunedì e martedì la prima rete Rai parla sceneggiato. Il mercoledì invece è tempo di film, in alternanza con le partite di Champions’ League – dopo una lunga permanenza dei diritti a Mediaset – e della Nazionale. Il giovedì presenta i prodotti potenzialmente boom della rete: a parte Superquark, che comunque difende il diritto alla cultura con riscontri Auditel niente male, esordisce il Gianni Morandi Show per cinque serate, poi il testimone passerà agli speciali in prima serata di Affari Tuoi. Il venerdì è destinato a film e al ritorno di Antonella Clerici con Il Treno Dei Desideri, che si sposta dal sabato, preda di Milly Carlucci e della terza edizione di Ballando Con Le Stelle.

La seconda serata è invece la più statica: dal lunedì al giovedì non si schioda, nonostante le polemiche, Bruno Vespa, che non cede al decurtamento delle serate di Porta A Porta; il venerdì ci sarà ancora TV7 mentre la domenica imperterrito ritorna Speciale TG1.

Bocce ferme anche nel weekend, per l’apoteosi dell’immutabilità di palinsesto. Riconfermati Sonia Grey e Corrado Tedeschi alla guida di Sabato, Domenica &, poi alle 11.30 ancora Occhio Alla Spesa e La Prova Del Cuoco. Dal 23 settembre alle 14.00 Easy Driver apre il primo pomeriggio, segue Linea Blu (alle 14.30) e in fila Quark Atlante, Dreams Road alle 18.00 Passaggio A Nord Ovest, sempre curato da Alberto Angela. Prima del pranzo domenicale, alle 12.15, timbrerà il cartellino Linea Verde, mentre il pomeriggio rimarrà piatto fino al primo ottobre, quando ripartirà la combriccola di Domenica In, nella sagace tripartizione che ha mostrato di funzionare più che bene.

RAIDUE


Anche la seconda rete, ora gestita da Antonio Marano, non mostra particolari novità, ed è un segnale piuttosto debole per una rete che cerca di recuperare il terreno perduto da Italia 1 e che è in emorragia di pubblico giovane. Mattinata confermata in toto, alle 11.00 ritorna Piazza Grande; il primo pomeriggio è come al solito inaugurato dal talk-show L’Italia Sul Due, riconfermato come i conduttori, Milo Infante e Monica Leofreddi. Alle 15.50 è il turno di Alba Parietti, che esordisce su RaiDue – e fino al 17 novembre – con il reality-show Selvaggio West: due le finestre sul reality, di cui una nella fascia preserale, non si sa se prima o dopo l’altra finestra dedicata a L’Isola Dei Famosi 4, che parte il 14 settembre per concludersi il 17 novembre. Una volta conclusisi i due reality-show autunnali di RaiDue, spazio alle sit-com – ma non si sa ancora quali. Prima del TG2 i bambini si sbizzarriranno ancora con i cartoni animati, poi spazio all’informazione e ad una rubrica ancora ignota del TG2

 

In prima serata ci sono cambiamenti significativi. RaiDue si è data un’iniezione esaustiva di telefilm. Si parte dal lunedì, con la seconda serie in chiaro di Desperate Housewives seguita poi, una volta terminata, da un altro telefilm (non necessariamente Lost 2, che potrebbe slittare a primavera 2007 inoltrata). Ancora telefilm il martedì, il mercoledì rimane roccaforte de L’Isola Dei Famosi 4 – alla cui conclusione, a novembre, parte la fiction Crimini – il giovedì invece è la serata di Michele Santoro con Anno Zero e il venerdì ci si divide tra fiction e film.

La seconda serata consolida il clima frizzante del prime time: Gene Gnocchi, spalleggiato da Afef, riesuma La Grande Notte, il martedì ci si ciba di film e degli highlights della Champions’ League – nascerà probabilmente una rubrica ad hoc per approfondire la competizione internazionale -, il mercoledì, dopo l’Isola, ci sono gli approfondimenti di Rai Educational, il giovedì ripiomba il successo di Lost, del quale viene riproposta per i ritardatari la prima serie, il venerdì spazio informativo con Confronti.

Il weekend si mantiene sull’onda della precedente stagione. Mattinata In Famiglia, sano sport con Dribbling dopo il TG2 delle 13.00, poi musica con Alvin e Cd-Live, Ragazzi C’è Voyager, telefilm e l’immancabile Sereno Variabile. Anche il sabato versione preserale è preda delle finestre dei reality di RaiDue, mentre la prima serata coinvolgerà l’intera famiglia con una programmazione di film ad hoc – è chiara la scelta di ribattere colpo su colpo a Italia 1 nella ricerca di recuperare il pubblico giovanissimo. La domenica mattina rimarrà immutata, a partire da Domenica Disney, poi In Famiglia e di nuovo Simona Ventura, che ripropone Quelli Che Il Calcio – non si poteva non riconfermarlo, se le big del campionato di serie A finiranno in B, campionato di cui la Rai dispone regolarmente dei diritti televisivi. Alle 17.10 fiducia riaccordata a Speciale Numero Uno, seguito da TG2 Dossier, Domenica Sprint e la finestra su Selvaggio West. La prima serata domenicale, che sarà dedicata alla puntata settimanale del reality di Alba Parietti, vedrà in seguito anche il telefilm Navy N.C.I.S.; la seconda serata è colorata di sport, con La Domenica Sportiva – non si sa ancora da chi sarà condotta – e Sabato Sprint.  

RAITRE


Terza rete assoluta, Raitre è stata portata dal direttore Paolo Ruffini ad ottenere risultati insperati, superando la concorrenza diretta di Rete 4 e addirittura scavalcando RaiDue e Italia 1. Il palinsesto, così, non muta troppo, anche per non rovinare equilibri che hanno condotto sorprendentemente ad un successo che deve essere consolidato. La mattina, dopo le news a rotazione e lo spazio Rai Educational, Elsa Di Gati e Fabrizio Frizzi condurranno dal 2 ottobre la nuova edizione di Cominciamo Bene fino alle 13.15, ora di un telefilm. Il pomeriggio segna, dal 2 ottobre, l’esordio del pacchetto L’Agenzia Tre Per Tre, con il trittico GT Ragazzi, cartoni animati e la Melevisione, mentre alle 17.00 Sveva Sagramola riparte con Geo & Geo. Finestra sportiva alle 20.00 e poi irrinunciabile appuntamento con Blob, icona della rete, e con la soap-opera Un Posto Al Sole.

 

La prima serata di RaiTre ricalca quasi perfettamente quella della stagione appena conclusasi. Il lunedì si alternano La Grande Storia e Chi L’Ha Visto? con Federica Sciarelli, il martedì Giovanni Floris naviga le rotte di Ballarò, il mercoledì ci si divide tra il Circo di Filippa Lagerback e il telefilm Medium, giunto alla seconda stagione, il giovedì è tempo de La Squadra, mentre il venerdì Andrea Vianello accompagna di nuovo i consumatori a sfidare le difficoltà a Mi Manda Raitre.  

La seconda serata appare invece maggiormente rivoluzionata. Lunedì comico con La Tintoria, riconfermata per la seconda edizione – insieme a La Storia Siamo Noi di Minoli -, al martedì vince la natura con Gaia Files e con l’attualità di Carlo Lucarelli, che dopo Blu Notte ora firma Direttissimi Altrove; il mercoledì tocca a Dario Fo con le sue Lezioni D’Arte e con la rubrica C’era Una Volta; il giovedì esordisce Taccuino Indiano e Correva L’Anno conferma la propria presenza; il venerdì invece riconfermati in toto Sfide e Glob, il programma sulla comunicazione guidato da Enrico Bertolino, giunto alla sua terza edizione.

Il sabato di RaiTre, dopo una mattinata all’insegna del divertimento formato bambino e le rubriche del TGR, è totalmente dedicato allo sport, fino alle 20.00 quando subentra Blob e ritorna Fabio Fazio, dal 7 ottobre, con il suo Che Tempo Che Fa. La prima serata è ancora dedicata alla cultura, con Ulisse e Gaia, curato da Mario Tozzi, quindi Passepartout e Un Giorno In Pretura. La domenica, invece, vede Licia Colò alle 14.30 con Alle Falde Del Kilimangiaro, che dal 15 settembre anticiperà pure Per Un Pugno Di Libri. Nella fascia preserale, fino al 24 settembre Raitre dispensa consigli salutistici con Pronto Elisir, mentre la prima serata ripropone Turisti Per Caso, Report di Milena Gabbanelli ed Elisir di Michele Mirabella. Serena Dandini è già in allerta con Parla Con Me.

Annunci

2 responses to “I PALINSESTI AUTUNNALI DELLE TRE RETI RAI”

  1. anonimo says :

    complimenti, gli ultimi due post sono davvero molto completi ed esaustivi… li ho linkati sul mio blog 😀

    Lucio
    http://chissenefrega.wordpress.com/

  2. sbirciolo says :

    Ti ringrazio per i complimenti, che fanno sempre molto piacere, e per i link nel tuo blog.
    Finalmente, dopo tanti giorni di chiacchiere, i dirigenti sono stati capaci di stilare un palinsesto comprensibile. Anche se prepariamoci fin d’ora alle improvvise variazioni dei programmi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: