"COLPI DI SOLE" E' LA NUOVA SIT-COM DI RAITRE. ENNESIMA CONTROFIGURA DI SERIE DI SUCCESSO?


Non le abbiamo viste ancora tutte. Dopo i reality-show declinati all’inverosimile, venne il tempo della moltiplicazione forsennata delle sit-com a camera fissa. Dapprima fu Camerà Cafè, delizioso collage di siparietti che sdoganarono il nuovo sistema di ripresa. Ora divenuto preda di qualsiasi produzione del genere che si rispetti. Venne Cotti & Mangiati su RaiUno, flop senza remore che però almeno lanciò Flavio Insinna, dovrebbero arrivare altri progetti rimasti però ancora nel cassetto. Arriverà a breve, nel weekend di RaiTre, la nuova scommessa Rai, pronta a sostituire il talk-show di Fabio Fazio, Che Tempo Che Fa, che con orgoglio si appresta a fare le valige per le meritate vacanze. Si tratta di Colpi Di Sole, ennesima sit-com che si preannuncia a telecamera fissa – almeno stando a quanto mostrano i promo in onda sulla terza rete Rai – destinata a rimpolpare la fascia dell’access-prime time, dal 3 giugno alle 20.20, probabilmente per tutta l’estate. L’ambientazione, ovvero una delle poche rimaste, dopo aerei, uffici, cucina, toilette, sarà un salone di parrucchiere per signore, luogo per eccellenza del becero gossip tra una messimpiega e un bigodino arruffato.

Ad orchestrare i flussi del pettegolezzo, suffragando così le solite ovvietà da stereotipo, ci sarà l’immancabile coffeur/proprietario del locale dichiaratamente gay, Rocco – interpretato da Paolo Giovannucci, nome alquanto sconosciuto – che dovrà tenere a bada un esercito di signore facoltose e poco incline al silenzio, tra una chiacchera e l’altra con Manuel Casella, che interpreta il barista del bar a fianco del salone di bellezza e che duiventerà presenza costante delle conversazioni delle clienti. Per l’ex naufrago dell’Isola Dei Famosi, fidanzato di Amanda Lear, sarà l’ennesima occasione di farsi notare, dopo le ultime apparizioni come inviato del reality La Sposa Perfetta, attualmente in onda su RaiDue. Insieme a Casella, pare sia confermata la partecipazione a uno o più episodi di Luciana Littizzetto (nella foto), che per fortuna raddrizzerà con la sua surreale comicità un menabò che non sembra offrire pregevoli spunti per ridere e sdrammatizzare, ma anzi agita il rischio di amplificare le banalità: il coiffeur Rocco proverà attrazione per una ragazza, che naturalmente gli scombussolerà la vita, come nella migliore tradizione. L’elemento omosessuale è ormai divenuto una presenza costante nelle fiction italiane: stavolta l’hanno conficcato nell’ambiente gay-friendly più consono, un salone per parrucchiere, sperando che non affoghi negli immancabili gridolini da diva che dipingono le macchiette da baraccone.

RaiTre ha già nella memoria il flop di Buttafuori, sit-com che ha vissuto in un profondo anonimato, prima di essere coccolata dalle televisioni estere, che l’hanno molto apprezzato. Non gioverà alla causa neppure la collocazione nel fine settimana, tradizionalmente portatrice di un bacino di pubblico più limitato. Ma la scanzonatura del progetto mi fa stranamente pensare positivo. Il che è abbastanza raro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: